Categoria: Tennis

DIRETTA STREAMING TENNIS DA MELBOURNE. Finale tutta in famiglia tra Venus e Serena Williams. Avremo il piacere di vedere il derby statunitense nella finale degli Australian Open 2017, rivincita della gara del 2008. E così dopo 14 anni torna la finale delle Williams in uno Slam. Le due sorelle sono arrivate alla finale in questo modo: Serena ha piegato per 6-2 6-1 la croata Mirjana Lucic Baroni, Venus invece ha impiegato 3 set per domare Coco Vandeweghe e grazie al quale risale fino all’undicesimo posto del ranking mondiale. Venus Williams (età 36 anni e 7 mesi) diventa la seconda più anziana finalista di uno Slam nell’Era Open dopo Martina Navratilova che giocò la finale a Wimbledon nel 1994 a 37 anni e 8 mesi.

Sorelle Williams Statistiche.

Per Venus è la seconda finale in Australia dopo quella persa nel 2003 contro Serena, la 15esima nei tornei dello Slam (2 in Australia, una a Parigi, 8 a Wimbledon e 4 all’Open degli Stati Uniti), ma la prima in assoluto da Wimbledon 2009. Di queste 14 già giocate (7 vinte e 7 perse), 6 le ha perse contro la sorella minore e una (quella all’Open degli Stati Uniti del 1997) contro Martina Hingis. Per Serena Williams la semifinale è stata l’80esima partita vinta all’Open d’Australia e che le ha regalato l’ottava finale a Melbourne (6 vinte e una persa) e la 29esima nei tornei dello Slam, le stesse giocate da Margaret Court Smith (in questa classifica le sono davanti Chris Evert con 34, Martina Navratilova con 32 e Steffi Graf con 31).

Serena Williams e Venus Williams.

La finale di oggi è la seconda in Australia tra Serena Williams e Venus Williams dopo quella vinta nel 2003 da Serena che prevalse 7-6 3-6 6-4 completando lo Slam a cavallo di due stagioni. Ma sarà anche la sfida numero 28 tra le sorelle (16-11 per Serena), la nona in uno Slam: Us Open 2001 (Venus 6-2 6-4), Roland Garros 2002 (Serena 7-5 6-3), Wimbledon 2002 (Serena 7-6 6-3), Us Open 2002 (Serena 6-4 6-3), Australian Open 2003 (Serena 7-6 3-6 6-4), Wimbledon 2003 (Serena 4-6 6-4 6-2), Wimbledon 2008 (Venus 7-5 6-4) e Wimbledon 2009 (Serena 7-6 6-2).

Dove vedere la finale di tennis Australian Open in diretta tv e video streaming.

Possiamo vedere la finale di tennis femminile degli Open d’Australia 2017 da Melbourne che si disputerà oggi sabato 28 gennaio 2017 con inizio alle 9:30 italiane su Eurosport 1 (Sky e Mediaset Premium) ed Eurosport Player per la diretta di Serena Williams vs Venus Williams. Streaming online con Sky Go oppure con i web links gratuiti offerti dal raccoglitore online Rojadirecta o TarjetaRojaOnline. Alternative gratis con Video YouTube, Facebook Livestream e Periscope: provate a cercare sperando siate fortunati.">Tennis Streaming Serena Williams v Venus Williams: dove vedere la finale femminile di Melbourne in Diretta RojadirectaDIRETTA STREAMING TENNIS DA MELBOURNE. Finale tutta in famiglia tra Venus e Serena Williams. Avremo il piacere di vedere il derby statunitense nella finale degli Australian Open 2017, rivincita della gara del 2008. E così dopo 14 anni torna la finale delle Williams in uno Slam. Le due sorelle sono arrivate alla finale in questo modo: Serena ha piegato per 6-2 6-1 la croata Mirjana Lucic Baroni, Venus invece ha impiegato 3 set per domare Coco Vandeweghe e grazie al quale risale fino all’undicesimo posto del ranking mondiale. Venus Williams (età 36 anni e 7 mesi) diventa la seconda più anziana finalista di uno Slam nell’Era Open dopo Martina Navratilova che giocò la finale a Wimbledon nel 1994 a 37 anni e 8 mesi.

Sorelle Williams Statistiche.

Per Venus è la seconda finale in Australia dopo quella persa nel 2003 contro Serena, la 15esima nei tornei dello Slam (2 in Australia, una a Parigi, 8 a Wimbledon e 4 all’Open degli Stati Uniti), ma la prima in assoluto da Wimbledon 2009. Di queste 14 già giocate (7 vinte e 7 perse), 6 le ha perse contro la sorella minore e una (quella all’Open degli Stati Uniti del 1997) contro Martina Hingis. Per Serena Williams la semifinale è stata l’80esima partita vinta all’Open d’Australia e che le ha regalato l’ottava finale a Melbourne (6 vinte e una persa) e la 29esima nei tornei dello Slam, le stesse giocate da Margaret Court Smith (in questa classifica le sono davanti Chris Evert con 34, Martina Navratilova con 32 e Steffi Graf con 31).

Serena Williams e Venus Williams.

La finale di oggi è la seconda in Australia tra Serena Williams e Venus Williams dopo quella vinta nel 2003 da Serena che prevalse 7-6 3-6 6-4 completando lo Slam a cavallo di due stagioni. Ma sarà anche la sfida numero 28 tra le sorelle (16-11 per Serena), la nona in uno Slam: Us Open 2001 (Venus 6-2 6-4), Roland Garros 2002 (Serena 7-5 6-3), Wimbledon 2002 (Serena 7-6 6-3), Us Open 2002 (Serena 6-4 6-3), Australian Open 2003 (Serena 7-6 3-6 6-4), Wimbledon 2003 (Serena 4-6 6-4 6-2), Wimbledon 2008 (Venus 7-5 6-4) e Wimbledon 2009 (Serena 7-6 6-2).

Dove vedere la finale di tennis Australian Open in diretta tv e video streaming.

Possiamo vedere la finale di tennis femminile degli Open d’Australia 2017 da Melbourne che si disputerà oggi sabato 28 gennaio 2017 con inizio alle 9:30 italiane su Eurosport 1 (Sky e Mediaset Premium) ed Eurosport Player per la diretta di Serena Williams vs Venus Williams. Streaming online con Sky Go oppure con i web links gratuiti offerti dal raccoglitore online Rojadirecta o TarjetaRojaOnline. Alternative gratis con Video YouTube, Facebook Livestream e Periscope: provate a cercare sperando siate fortunati." alt="

Tennis Streaming Serena Williams v Venus Williams: dove vedere la finale femminile di Melbourne in Diretta Rojadirecta

DIRETTA STREAMING TENNIS DA MELBOURNE. Finale tutta in famiglia tra Venus e Serena Williams. Avremo il piacere di vedere il derby statunitense nella finale degli Australian Open 2017, rivincita della gara del 2008. E così dopo 14 anni torna la finale delle Williams in uno Slam. Le due sorelle sono arrivate alla finale in questo modo: Serena ha piegato per 6-2 6-1 la croata Mirjana Lucic Baroni, Venus invece ha impiegato 3 set per domare Coco Vandeweghe e grazie al quale risale fino all’undicesimo posto del ranking mondiale. Venus Williams (età 36 anni e 7 mesi) diventa la seconda più anziana finalista di uno Slam nell’Era Open dopo Martina Navratilova che giocò la finale a Wimbledon nel 1994 a 37 anni e 8 mesi.

Sorelle Williams Statistiche.

Per Venus è la seconda finale in Australia dopo quella persa nel 2003 contro Serena, la 15esima nei tornei dello Slam (2 in Australia, una a Parigi, 8 a Wimbledon e 4 all’Open degli Stati Uniti), ma la prima in assoluto da Wimbledon 2009. Di queste 14 già giocate (7 vinte e 7 perse), 6 le ha perse contro la sorella minore e una (quella all’Open degli Stati Uniti del 1997) contro Martina Hingis. Per Serena Williams la semifinale è stata l’80esima partita vinta all’Open d’Australia e che le ha regalato l’ottava finale a Melbourne (6 vinte e una persa) e la 29esima nei tornei dello Slam, le stesse giocate da Margaret Court Smith (in questa classifica le sono davanti Chris Evert con 34, Martina Navratilova con 32 e Steffi Graf con 31).

Serena Williams e Venus Williams.

La finale di oggi è la seconda in Australia tra Serena Williams e Venus Williams dopo quella vinta nel 2003 da Serena che prevalse 7-6 3-6 6-4 completando lo Slam a cavallo di due stagioni. Ma sarà anche la sfida numero 28 tra le sorelle (16-11 per Serena), la nona in uno Slam: Us Open 2001 (Venus 6-2 6-4), Roland Garros 2002 (Serena 7-5 6-3), Wimbledon 2002 (Serena 7-6 6-3), Us Open 2002 (Serena 6-4 6-3), Australian Open 2003 (Serena 7-6 3-6 6-4), Wimbledon 2003 (Serena 4-6 6-4 6-2), Wimbledon 2008 (Venus 7-5 6-4) e Wimbledon 2009 (Serena 7-6 6-2).

Dove vedere la finale di tennis Australian Open in diretta tv e video streaming.

Possiamo vedere la finale di tennis femminile degli Open d’Australia 2017 da Melbourne che si disputerà oggi sabato 28 gennaio 2017 con inizio alle 9:30 italiane su Eurosport 1 (Sky e Mediaset Premium) ed Eurosport Player per la diretta di Serena Williams vs Venus Williams. Streaming online con Sky Go oppure con i web links gratuiti offerti dal raccoglitore online Rojadirecta o TarjetaRojaOnline. Alternative gratis con Video YouTube, Facebook Livestream e Periscope: provate a cercare sperando siate fortunati.">

DIRETTA STREAMING TENNIS DA MELBOURNE. Finale tutta in famiglia tra Venus e Serena Williams. Avremo il piacere di vedere il derby statunitense nella finale degli Australian Open 2017, rivincita della gara del 2008. E così dopo 14 anni torna la finale delle Williams in uno Slam. Le due sorelle sono arrivate alla finale in questo modo: Serena ha piegato per 6-2 6-1 la croata Mirjana Lucic Baroni, Venus invece ha impiegato 3 set per domare Coco Vandeweghe e grazie al quale risale fino all’undicesimo posto del ranking mondiale. Venus Williams (età 36 anni e 7 mesi) diventa la seconda più anziana finalista di uno Slam nell’Era Open dopo Martina Navratilova che giocò la finale a Wimbledon nel 1994 a 37 anni e 8 mesi.

Sorelle Williams Statistiche.

Per Venus è la seconda finale in Australia dopo quella persa nel 2003 contro Serena, la 15esima nei tornei dello Slam (2 in Australia, una a Parigi, 8 a Wimbledon e 4 all’Open degli Stati Uniti), ma la prima in assoluto da Wimbledon 2009. Di queste 14 già giocate (7 vinte e 7 perse), 6 le ha perse contro la sorella minore e una (quella all’Open degli Stati Uniti del 1997) contro Martina Hingis. Per Serena Williams la semifinale è stata l’80esima partita vinta all’Open d’Australia e che le ha regalato l’ottava finale a Melbourne (6 vinte e una persa) e la 29esima nei tornei dello Slam, le stesse giocate da Margaret Court Smith (in questa classifica le sono davanti Chris Evert con 34, Martina Navratilova con 32 e Steffi Graf con 31).

Serena Williams e Venus Williams.

La finale di oggi è la seconda in Australia tra Serena Williams e Venus Williams dopo quella vinta nel 2003 da Serena che prevalse 7-6 3-6 6-4 completando lo Slam a cavallo di due stagioni. Ma sarà anche la sfida numero 28 tra le sorelle (16-11 per Serena), la nona in uno Slam: Us Open 2001 (Venus 6-2 6-4), Roland Garros 2002 (Serena 7-5 6-3), Wimbledon 2002 (Serena 7-6 6-3), Us Open 2002 (Serena 6-4 6-3), Australian Open 2003 (Serena 7-6 3-6 6-4), Wimbledon 2003 (Serena 4-6 6-4 6-2), Wimbledon 2008 (Venus 7-5 6-4) e Wimbledon 2009 (Serena 7-6 6-2).

Dove vedere la finale di tennis Australian Open in diretta tv e video streaming.

Possiamo vedere la finale di tennis femminile degli Open d’Australia 2017 da Melbourne che si disputerà oggi sabato 28 gennaio 2017 con inizio alle 9:30 italiane su Eurosport 1 (Sky e Mediaset Premium) ed Eurosport Player per la diretta di Serena Williams vs Venus Williams. Streaming online con Sky Go oppure con i web links gratuiti offerti dal raccoglitore online Rojadirecta o TarjetaRojaOnline. Alternative gratis con Video YouTube, Facebook Livestream e Periscope: provate a cercare sperando siate fortunati.">

Tennis Streaming Serena Williams v Venus Williams: dove vedere la finale femminile di Melbourne in Diretta Rojadirecta

DIRETTA STREAMING TENNIS DA MELBOURNE. Finale tutta in famiglia tra Venus e Serena Williams. Avremo il piacere di vedere il derby statunitense nella finale degli Australian Open 2017, rivincita della gara del 2008. E così dopo 14 anni torna la finale delle Williams in uno Slam. Le due sorelle sono arrivate alla finale in questo modo: Serena ha piegato per 6-2 6-1 la croata Mirjana Lucic Baroni, Venus invece ha impiegato 3 set per domare Coco Vandeweghe e grazie al quale risale fino all’undicesimo posto del ranking mondiale. Venus Williams (età 36 anni e 7 mesi) diventa la seconda più anziana finalista di uno Slam nell’Era Open dopo Martina Navratilova che giocò la finale a Wimbledon nel 1994 a 37 anni e 8 mesi.

Sorelle Williams Statistiche.

Per Venus è la seconda finale in Australia dopo quella persa nel 2003 contro Serena, la 15esima nei tornei dello Slam (2 in Australia, una a Parigi, 8 a Wimbledon e 4 all’Open degli Stati Uniti), ma la prima in assoluto da Wimbledon 2009. Di queste 14 già giocate (7 vinte e 7 perse), 6 le ha perse contro la sorella minore e una (quella all’Open degli Stati Uniti del 1997) contro Martina Hingis. Per Serena Williams la semifinale è stata l’80esima partita vinta all’Open d’Australia e che le ha regalato l’ottava finale a Melbourne (6 vinte e una persa) e la 29esima nei tornei dello Slam, le stesse giocate da Margaret Court Smith (in questa classifica le sono davanti Chris Evert con 34, Martina Navratilova con 32 e Steffi Graf con 31).

Serena Williams e Venus Williams.

La finale di oggi è la seconda in Australia tra Serena Williams e Venus Williams dopo quella vinta nel 2003 da Serena che prevalse 7-6 3-6 6-4 completando lo Slam a cavallo di due stagioni. Ma sarà anche la sfida numero 28 tra le sorelle (16-11 per Serena), la nona in uno Slam: Us Open 2001 (Venus 6-2 6-4), Roland Garros 2002 (Serena 7-5 6-3), Wimbledon 2002 (Serena 7-6 6-3), Us Open 2002 (Serena 6-4 6-3), Australian Open 2003 (Serena 7-6 3-6 6-4), Wimbledon 2003 (Serena 4-6 6-4 6-2), Wimbledon 2008 (Venus 7-5 6-4) e Wimbledon 2009 (Serena 7-6 6-2).

Dove vedere la finale di tennis Australian Open in diretta tv e video streaming.

Possiamo vedere la finale di tennis femminile degli Open d’Australia 2017 da Melbourne che si disputerà oggi sabato 28 gennaio 2017 con inizio alle 9:30 italiane su Eurosport 1 (Sky e Mediaset Premium) ed Eurosport Player per la diretta di Serena Williams vs Venus Williams. Streaming online con Sky Go oppure con i web links gratuiti offerti dal raccoglitore online Rojadirecta o TarjetaRojaOnline. Alternative gratis con Video YouTube, Facebook Livestream e Periscope: provate a cercare sperando siate fortunati.

DIRETTA STREAMING TENNIS DA MELBOURNE. Finale tutta in famiglia tra Venus e Serena Williams. Avremo il piacere di vedere il derby statunitense nella finale degli Australian Open 2017, rivincita della gara del 2008. E così...

ATP e ATP Media hanno presentato un modo tutto nuovo per gli appassionati di tennis di provare l’adrenalina della <strong>Barclays ATP World Tour Finals</strong>.
Grazie alla collaborazione tra ATP, ATP Media, Infosys (Global Technology Services Partner di ATP World Tour) e Sony Professional Solutions Europe, i visitatori della Fan Zone dell’O2 hanno potuto immergersi nel match utilizzando esclusive postazioni interattive dotate di PlayStation®VR, vedendosi catapultati nell’universo del tennis virtuale.
Sony Interactive Entertainment ha presentato PlayStation®VR per PlayStation®4 (PS4) durante lo scorso mese di ottobre, una tecnologia che ha raggiunto nuovi livelli di coinvolgimento nell’esperienza di gioco. Portando questa tecnologia nella Fan Zone, la Barclays ATP World Tour Finals Experience ha aggiunto una dimensione assolutamente nuova nell’assistere a un match, consentendo agli appassionati di vivere il gioco in modo unico. Tutto questo è possibile grazie alle nuovissime tecnologie di ATP Media, Infosys e Sony Professional Solutions Europe combinate alle funzionalità straordinarie della cuffia, della telecamera e del controller di movimento portatile di PlayStation®VR.
Associando PlayStation®VR a un’originale tecnologia progettata specificatamente per ottimizzare l’interattività durante la visualizzazione di eventi sportivi, la Barclays ATP World Tour Finals Experience offre una combinazione tra immagini reali del campo, copertura TV del match e ambienti virtuali. Ricorrendo alla tecnologia di movimento della cuffia e all’interazione fisica con il controller, il giocatore entra in contatto con un ambiente personalizzabile e reattivo, per un’esperienza fluida e naturale.
Le informazioni e visualizzazioni dei dati fornite da Infosys e Hawk-Eye offrono un contesto approfondito durante lo svolgimento del match. Gli appassionati di social network non sono rimasti esclusi: sono stati implementati anche i flussi dei social media tramite MyATP (ora su Vixlet).
A commento della Barclays ATP World Tour Finals Experience, Shane Warden, Director of Technology and Broadcast di ATP Media, ha dichiarato: “PlayStation®VR è un prodotto incredibile e sapevamo che ci avrebbe aiutati a raggiungere l’obiettivo grazie alla semplicità di utilizzo e al funzionamento intuitivo. Abbiamo voluto replicare la sensazione di essere in campo e creare un’esperienza realistica che consenta agli appassionati di sentirsi al centro dell’azione, interagendo con le finali sullo schermo in un modo mai visto prima”.
Chris Kermode, presidente esecutivo di ATP, ha aggiunto: “Siamo impazienti di introdurre questa innovativa tecnologia in occasione della finale che si terrà all’O2, offrendo un nuovo ed entusiasmante modo di vivere lo sport, visto che cerchiamo di sfruttare al meglio le tecnologie e di soddisfare anche le prossime generazioni di appassionati”.
“Siamo felici di poter dimostrare il nostro impegno continuo a supporto della tecnologia e del multimedia”, ha dichiarato Stuart Watts, COO di ATP Media. “Non solo abbiamo creato un entusiasmante prodotto potenzialmente utile per i broadcaster: è anche un dispositivo che potrà essere facilmente distribuito agli appassionati nelle sedi degli eventi e nei luoghi per la ricerca degli sponsor”.
“Portare la realtà virtuale nel mondo del tennis rappresenta un’opportunità per amplificare il potenziale umano, non solo in termini di visione e comprensione del gioco da una nuova prospettiva, ma fornendo ai giocatori tutte quelle informazioni di cui hanno bisogno per migliorare le proprie prestazioni”, ha affermato UB Pravin, Chief Operating Officer di Infosys.
“In Infosys, stiamo utilizzando la tecnologia in modi destinati a rivoluzionare il mondo del tennis, aggiungendo dati, informazioni ed esperienze digitali. L’integrazione delle analisi tratte dalle statistiche in una visualizzazione coinvolgente della realtà virtuale rappresenta uno dei molti modi tramite i quali fondiamo tecnologie innovative e rispettiamo la promessa fatta agli appassionati di tennis di aiutare a vedere di più e sentirsi più importanti”.
Mark Grinyer del team sportivo di Sony Professional Solutions Europe ha dichiarato: “È fantastico lavorare con ATP, ATP Media e Infosys per portare a un altro livello il coinvolgimento degli appassionati. Abbiamo lavorato sodo per realizzare una piattaforma in grado di offrire una visione entusiasmante dei nostri partner”.

ATP e ATP Media hanno presentato un modo tutto nuovo per gli appassionati di tennis di provare l’adrenalina della Barclays ATP World Tour Finals. Grazie alla collaborazione tra ATP, ATP Media, Infosys (Global Technology Services Partner di ATP World Tour) e Sony Professional Solutions Europe, i visitatori della Fan Zone dell’O2 hanno potuto immergersi nel match utilizzando esclusive postazioni interattive dotate di PlayStation®VR, vedendosi catapultati nell’universo del tennis virtuale. Sony Interactive Entertainment ha presentato PlayStation®VR per PlayStation®4 (PS4) durante lo scorso mese di ottobre, una tecnologia che ha raggiunto nuovi livelli di coinvolgimento nell’esperienza di gioco. Portando questa tecnologia nella Fan Zone, la Barclays ATP World Tour Finals Experience ha aggiunto una dimensione assolutamente nuova nell’assistere a un match, consentendo agli appassionati di vivere il gioco in modo unico. Tutto questo è possibile grazie alle nuovissime tecnologie di ATP Media, Infosys e Sony Professional Solutions Europe combinate alle funzionalità straordinarie della cuffia, della telecamera e del controller di movimento portatile di PlayStation®VR. Associando PlayStation®VR a un’originale tecnologia progettata specificatamente per ottimizzare l’interattività durante la visualizzazione di eventi sportivi, la Barclays ATP World Tour Finals Experience offre una combinazione tra immagini reali del campo, copertura TV del match e ambienti virtuali. Ricorrendo alla tecnologia di movimento della cuffia e all’interazione fisica con il controller, il giocatore entra in contatto con un ambiente personalizzabile e reattivo, per un’esperienza fluida e naturale. Le informazioni e visualizzazioni dei dati fornite da Infosys e Hawk-Eye offrono un contesto approfondito durante lo svolgimento del match. Gli appassionati di social network non sono rimasti esclusi: sono stati implementati anche i flussi dei social media tramite MyATP (ora su Vixlet). A commento della Barclays ATP World Tour Finals Experience, Shane Warden, Director of Technology and Broadcast di ATP Media, ha dichiarato: “PlayStation®VR è un prodotto incredibile e sapevamo che ci avrebbe aiutati a raggiungere l’obiettivo grazie alla semplicità di utilizzo e al funzionamento intuitivo. Abbiamo voluto replicare la sensazione di essere in campo e creare un’esperienza realistica che consenta agli appassionati di sentirsi al centro dell’azione, interagendo con le finali sullo schermo in un modo mai visto prima”. Chris Kermode, presidente esecutivo di ATP, ha aggiunto: “Siamo impazienti di introdurre questa innovativa tecnologia in occasione della finale che si terrà all’O2, offrendo un nuovo ed entusiasmante modo di vivere lo sport, visto che cerchiamo di sfruttare al meglio le tecnologie e di soddisfare anche le prossime generazioni di appassionati”. “Siamo felici di poter dimostrare il nostro impegno continuo a supporto della tecnologia e del multimedia”, ha dichiarato Stuart Watts, COO di ATP Media. “Non solo abbiamo creato un entusiasmante prodotto potenzialmente utile per i broadcaster: è anche un dispositivo che potrà essere facilmente distribuito agli appassionati nelle sedi degli eventi e nei luoghi per la ricerca degli sponsor”. “Portare la realtà virtuale nel mondo del tennis rappresenta un’opportunità per amplificare il potenziale umano, non solo in termini di visione e comprensione del gioco da una nuova prospettiva, ma fornendo ai giocatori tutte quelle informazioni di cui hanno bisogno per migliorare le proprie prestazioni”, ha affermato UB Pravin, Chief Operating Officer di Infosys. “In Infosys, stiamo utilizzando la tecnologia in modi destinati a rivoluzionare il mondo del tennis, aggiungendo dati, informazioni ed esperienze digitali. L’integrazione delle analisi tratte dalle statistiche in una visualizzazione coinvolgente della realtà virtuale rappresenta uno dei molti modi tramite i quali fondiamo tecnologie innovative e rispettiamo la promessa fatta agli appassionati di tennis di aiutare a vedere di più e sentirsi più importanti”. Mark Grinyer del team sportivo di Sony Professional Solutions Europe ha dichiarato: “È fantastico lavorare con ATP, ATP Media e Infosys per portare a un altro livello il coinvolgimento degli appassionati. Abbiamo lavorato sodo per realizzare una piattaforma in grado di offrire una visione entusiasmante dei nostri partner”.

ATP e ATP Media hanno presentato un modo tutto nuovo per gli appassionati di tennis di provare l’adrenalina della Barclays ATP World Tour Finals. Grazie alla collaborazione tra ATP, ATP Media, Infosys (Global Technology...

<strong>DIRETTA STREAMING TENNIS DA LONDRA</strong>. Niente finale in famiglia tra Serena e Venus Williams. Non avremo il piacere di vedere il derby statunitense, rivincita della gara del 2008. La rivincita sarà un’altra. Quella degli Australian Open 2016. <strong>Serena Williams</strong>, infatti, sfiderà la tedesca <strong>Angelique Kerber</strong> che ha sconfitto in semifinale la sorella Venus. Agli Australian Open la Kerber ha impedito alla numero uno al mondo di vincere il primo slam della stagione, vincendo a suo volta il primo major della sua carriera. La statunitense potrà tentare nuovamente di eguagliare il record di 22 Slam vinti appartenente alla Graf. La sei volte campionessa ai Championships raggiunge la nona finale. Serena cerca dunque riscatto, nella <strong>finale femminile di Wimbledon a Londra</strong> che si disputerà oggi sabato 9 luglio alle 15 su Sky Wimbledon 1 HD, canale 202 della piattaforma Sky. La finale maschile andrà in onda in diretta tv streaming SU Sky Wimbledon 1 e 2, rispettivamente canale 202 e 203 della piattaforma. Evento anche su Rojadirecta e TarjetaRojaOnline.

DIRETTA STREAMING TENNIS DA LONDRA. Niente finale in famiglia tra Serena e Venus Williams. Non avremo il piacere di vedere il derby statunitense, rivincita della gara del 2008. La rivincita sarà un’altra. Quella degli Australian Open 2016. Serena Williams, infatti, sfiderà la tedesca Angelique Kerber che ha sconfitto in semifinale la sorella Venus. Agli Australian Open la Kerber ha impedito alla numero uno al mondo di vincere il primo slam della stagione, vincendo a suo volta il primo major della sua carriera. La statunitense potrà tentare nuovamente di eguagliare il record di 22 Slam vinti appartenente alla Graf. La sei volte campionessa ai Championships raggiunge la nona finale. Serena cerca dunque riscatto, nella finale femminile di Wimbledon a Londra che si disputerà oggi sabato 9 luglio alle 15 su Sky Wimbledon 1 HD, canale 202 della piattaforma Sky. La finale maschile andrà in onda in diretta tv streaming SU Sky Wimbledon 1 e 2, rispettivamente canale 202 e 203 della piattaforma. Evento anche su Rojadirecta e TarjetaRojaOnline.

DIRETTA STREAMING TENNIS DA LONDRA. Niente finale in famiglia tra Serena e Venus Williams. Non avremo il piacere di vedere il derby statunitense, rivincita della gara del 2008. La rivincita sarà un’altra. Quella degli...

Sfida in diretta tra due geni del tennis. Tutto pronto per l’inizio della sfida tra Novak Djokovic e Andy Murray in diretta tv e streaming video, match valido per la finale del torneo di tennis Roland Garros 2016 di Parigi. In semifinale il serbo, numero uno del mondo, ha liquidato per 6-2 6-1 6-4 l’austriaco Dominic Thiem, 13esima testa di serie, mai così avanti in uno Slam. Il britannico, seconda testa di serie, si è invece imposto per 6-4 6-2 4-6 6-2 sullo svizzero Stan Wawrinka, numero tre del seeding e campione uscente. Potete seguire l’incontro di tennis Novak Djokovic vs Andy Murray in diretta tv sui canali digitali di Eurosport, canale presente anche su Sky, e in live streaming su eurosportplayer.it. Diretta live streaming gratis anche con i web links Rojadirecta in VPN e l’emergente sito internazionale TarjetaRojaOnline.">Roland Garros 2016 Rojadirecta: DJOKOVIC-MURRAY Streaming Tennis e Diretta Live TV finale Parigi oggi domenica 5 giugno 2016Sfida in diretta tra due geni del tennis. Tutto pronto per l’inizio della sfida tra Novak Djokovic e Andy Murray in diretta tv e streaming video, match valido per la finale del torneo di tennis Roland Garros 2016 di Parigi. In semifinale il serbo, numero uno del mondo, ha liquidato per 6-2 6-1 6-4 l’austriaco Dominic Thiem, 13esima testa di serie, mai così avanti in uno Slam. Il britannico, seconda testa di serie, si è invece imposto per 6-4 6-2 4-6 6-2 sullo svizzero Stan Wawrinka, numero tre del seeding e campione uscente. Potete seguire l’incontro di tennis Novak Djokovic vs Andy Murray in diretta tv sui canali digitali di Eurosport, canale presente anche su Sky, e in live streaming su eurosportplayer.it. Diretta live streaming gratis anche con i web links Rojadirecta in VPN e l’emergente sito internazionale TarjetaRojaOnline." alt="Roland Garros 2016 Rojadirecta: DJOKOVIC-MURRAY Streaming Tennis e Diretta Live TV finale Parigi oggi domenica 5 giugno 2016Sfida in diretta tra due geni del tennis. Tutto pronto per l’inizio della sfida tra Novak Djokovic e Andy Murray in diretta tv e streaming video, match valido per la finale del torneo di tennis Roland Garros 2016 di Parigi. In semifinale il serbo, numero uno del mondo, ha liquidato per 6-2 6-1 6-4 l’austriaco Dominic Thiem, 13esima testa di serie, mai così avanti in uno Slam. Il britannico, seconda testa di serie, si è invece imposto per 6-4 6-2 4-6 6-2 sullo svizzero Stan Wawrinka, numero tre del seeding e campione uscente. Potete seguire l’incontro di tennis Novak Djokovic vs Andy Murray in diretta tv sui canali digitali di Eurosport, canale presente anche su Sky, e in live streaming su eurosportplayer.it. Diretta live streaming gratis anche con i web links Rojadirecta in VPN e l’emergente sito internazionale TarjetaRojaOnline.">

Sfida in diretta tra due geni del tennis. Tutto pronto per l’inizio della sfida tra Novak Djokovic e Andy Murray in diretta tv e streaming video, match valido per la finale del torneo di tennis Roland Garros 2016 di Parigi. In semifinale il serbo, numero uno del mondo, ha liquidato per 6-2 6-1 6-4 l’austriaco Dominic Thiem, 13esima testa di serie, mai così avanti in uno Slam. Il britannico, seconda testa di serie, si è invece imposto per 6-4 6-2 4-6 6-2 sullo svizzero Stan Wawrinka, numero tre del seeding e campione uscente. Potete seguire l’incontro di tennis Novak Djokovic vs Andy Murray in diretta tv sui canali digitali di Eurosport, canale presente anche su Sky, e in live streaming su eurosportplayer.it. Diretta live streaming gratis anche con i web links Rojadirecta in VPN e l’emergente sito internazionale TarjetaRojaOnline.">Roland Garros 2016 Rojadirecta: DJOKOVIC-MURRAY Streaming Tennis e Diretta Live TV finale Parigi oggi domenica 5 giugno 2016Sfida in diretta tra due geni del tennis. Tutto pronto per l’inizio della sfida tra Novak Djokovic e Andy Murray in diretta tv e streaming video, match valido per la finale del torneo di tennis Roland Garros 2016 di Parigi. In semifinale il serbo, numero uno del mondo, ha liquidato per 6-2 6-1 6-4 l’austriaco Dominic Thiem, 13esima testa di serie, mai così avanti in uno Slam. Il britannico, seconda testa di serie, si è invece imposto per 6-4 6-2 4-6 6-2 sullo svizzero Stan Wawrinka, numero tre del seeding e campione uscente. Potete seguire l’incontro di tennis Novak Djokovic vs Andy Murray in diretta tv sui canali digitali di Eurosport, canale presente anche su Sky, e in live streaming su eurosportplayer.it. Diretta live streaming gratis anche con i web links Rojadirecta in VPN e l’emergente sito internazionale TarjetaRojaOnline.

Sfida in diretta tra due geni del tennis. Tutto pronto per l’inizio della sfida tra Novak Djokovic e Andy Murray in diretta tv e streaming video, match valido per la finale del torneo di...

Finale di tennis Roma 2016 in diretta tv streaming. Andy Murray sfiderà Novak Djokovic nella sua prima finale degli Internazionali BNL d’Italia a Roma, oggi domenica 15 maggio 2016. Djokovic, numero uno del ranking mondiale e del tabellone, giunge alla sfida contro lo scozzese, dopo aver battuto nella seconda semifinale il giapponese Kei Nishikori, testa di serie numero 6, con il punteggio di 2-6 6-4 7-6(5) con l’incontro durato oltre tre ore. Andy Murray, numero 2 del seeding, ha invece travolto Lucas Pouille con il risultato di 6-2, 6-1 in appena 59 minuti di gioco. Potete seguire l’incontro di tennis Novak Djokovic vs Andy Murray in diretta tv sul digitale di Sky Sport 2 HD (Canale Sky 202) a partire dalle ore 17 di oggi domenica 15 maggio 2016. Diretta live streaming gratis anche con Rojadirecta in VPN e l’emergente sito internazionale TarjetaRojaOnline. Questa partita è disponibile in Live Streaming anche su Bet365.it dove per guardarla sarà necessario registrarsi e quindi accedere al servizio online Diretta TV.">Internazionali d'Italia 2016: DJOKOVIC-MURRAY Streaming Tennis Rojadirecta e Diretta TVFinale di tennis Roma 2016 in diretta tv streaming. Andy Murray sfiderà Novak Djokovic nella sua prima finale degli Internazionali BNL d’Italia a Roma, oggi domenica 15 maggio 2016. Djokovic, numero uno del ranking mondiale e del tabellone, giunge alla sfida contro lo scozzese, dopo aver battuto nella seconda semifinale il giapponese Kei Nishikori, testa di serie numero 6, con il punteggio di 2-6 6-4 7-6(5) con l’incontro durato oltre tre ore. Andy Murray, numero 2 del seeding, ha invece travolto Lucas Pouille con il risultato di 6-2, 6-1 in appena 59 minuti di gioco. Potete seguire l’incontro di tennis Novak Djokovic vs Andy Murray in diretta tv sul digitale di Sky Sport 2 HD (Canale Sky 202) a partire dalle ore 17 di oggi domenica 15 maggio 2016. Diretta live streaming gratis anche con Rojadirecta in VPN e l’emergente sito internazionale TarjetaRojaOnline. Questa partita è disponibile in Live Streaming anche su Bet365.it dove per guardarla sarà necessario registrarsi e quindi accedere al servizio online Diretta TV." alt="Internazionali d'Italia 2016: DJOKOVIC-MURRAY Streaming Tennis Rojadirecta e Diretta TVFinale di tennis Roma 2016 in diretta tv streaming. Andy Murray sfiderà Novak Djokovic nella sua prima finale degli Internazionali BNL d’Italia a Roma, oggi domenica 15 maggio 2016. Djokovic, numero uno del ranking mondiale e del tabellone, giunge alla sfida contro lo scozzese, dopo aver battuto nella seconda semifinale il giapponese Kei Nishikori, testa di serie numero 6, con il punteggio di 2-6 6-4 7-6(5) con l’incontro durato oltre tre ore. Andy Murray, numero 2 del seeding, ha invece travolto Lucas Pouille con il risultato di 6-2, 6-1 in appena 59 minuti di gioco. Potete seguire l’incontro di tennis Novak Djokovic vs Andy Murray in diretta tv sul digitale di Sky Sport 2 HD (Canale Sky 202) a partire dalle ore 17 di oggi domenica 15 maggio 2016. Diretta live streaming gratis anche con Rojadirecta in VPN e l’emergente sito internazionale TarjetaRojaOnline. Questa partita è disponibile in Live Streaming anche su Bet365.it dove per guardarla sarà necessario registrarsi e quindi accedere al servizio online Diretta TV.">

Finale di tennis Roma 2016 in diretta tv streaming. Andy Murray sfiderà Novak Djokovic nella sua prima finale degli Internazionali BNL d’Italia a Roma, oggi domenica 15 maggio 2016. Djokovic, numero uno del ranking mondiale e del tabellone, giunge alla sfida contro lo scozzese, dopo aver battuto nella seconda semifinale il giapponese Kei Nishikori, testa di serie numero 6, con il punteggio di 2-6 6-4 7-6(5) con l’incontro durato oltre tre ore. Andy Murray, numero 2 del seeding, ha invece travolto Lucas Pouille con il risultato di 6-2, 6-1 in appena 59 minuti di gioco. Potete seguire l’incontro di tennis Novak Djokovic vs Andy Murray in diretta tv sul digitale di Sky Sport 2 HD (Canale Sky 202) a partire dalle ore 17 di oggi domenica 15 maggio 2016. Diretta live streaming gratis anche con Rojadirecta in VPN e l’emergente sito internazionale TarjetaRojaOnline. Questa partita è disponibile in Live Streaming anche su Bet365.it dove per guardarla sarà necessario registrarsi e quindi accedere al servizio online Diretta TV.">Internazionali d'Italia 2016: DJOKOVIC-MURRAY Streaming Tennis Rojadirecta e Diretta TVFinale di tennis Roma 2016 in diretta tv streaming. Andy Murray sfiderà Novak Djokovic nella sua prima finale degli Internazionali BNL d’Italia a Roma, oggi domenica 15 maggio 2016. Djokovic, numero uno del ranking mondiale e del tabellone, giunge alla sfida contro lo scozzese, dopo aver battuto nella seconda semifinale il giapponese Kei Nishikori, testa di serie numero 6, con il punteggio di 2-6 6-4 7-6(5) con l’incontro durato oltre tre ore. Andy Murray, numero 2 del seeding, ha invece travolto Lucas Pouille con il risultato di 6-2, 6-1 in appena 59 minuti di gioco. Potete seguire l’incontro di tennis Novak Djokovic vs Andy Murray in diretta tv sul digitale di Sky Sport 2 HD (Canale Sky 202) a partire dalle ore 17 di oggi domenica 15 maggio 2016. Diretta live streaming gratis anche con Rojadirecta in VPN e l’emergente sito internazionale TarjetaRojaOnline. Questa partita è disponibile in Live Streaming anche su Bet365.it dove per guardarla sarà necessario registrarsi e quindi accedere al servizio online Diretta TV.

Finale di tennis Roma 2016 in diretta tv streaming. Andy Murray sfiderà Novak Djokovic nella sua prima finale degli Internazionali BNL d’Italia a Roma, oggi domenica 15 maggio 2016. Djokovic, numero uno del ranking mondiale...