Tagged: Calciomercato

Manca un mese al <strong>calciomercato</strong> di riparazione e <strong>Give in Sport</strong> lancia la prima piattaforma indipendente di <strong>FanFunding</strong> (in riferimento al <strong>CrowdFunding</strong>), offrendo alle società professionistiche di calcio una nuova fonte di finanziamento e ai loro tifosi la possibilità di aiutarle ad acquistare nuovi campioni e a conservare i migliori giocatori durante le sessioni di mercato. Più equità sportiva e rispetto del fair play finanziario, questi gli obbiettivi di Give in Sport, un servizio innovativo che punta a mettere il <strong>tifoso di calcio</strong> al centro del meccanismo di costruzione di una <strong>squadra vincente</strong>. Give in Sport ha come obbiettivo 350 squadre dei cinque principali campionati europei: Spagna, Inghilterra, Germania, Italia e Francia. Il servizio è disponibile in 7 lingue (italiano, inglese, spagnolo, francese, tedesco, portoghese ed olandese), in modo da permettere a tifosi di <strong>partecipare alla raccolta di donazioni</strong> della propria squadra ovunque nel mondo.

Manca un mese al calciomercato di riparazione e Give in Sport lancia la prima piattaforma indipendente di FanFunding (in riferimento al CrowdFunding), offrendo alle società professionistiche di calcio una nuova fonte di finanziamento e ai loro tifosi la possibilità di aiutarle ad acquistare nuovi campioni e a conservare i migliori giocatori durante le sessioni di mercato. Più equità sportiva e rispetto del fair play finanziario, questi gli obbiettivi di Give in Sport, un servizio innovativo che punta a mettere il tifoso di calcio al centro del meccanismo di costruzione di una squadra vincente. Give in Sport ha come obbiettivo 350 squadre dei cinque principali campionati europei: Spagna, Inghilterra, Germania, Italia e Francia. Il servizio è disponibile in 7 lingue (italiano, inglese, spagnolo, francese, tedesco, portoghese ed olandese), in modo da permettere a tifosi di partecipare alla raccolta di donazioni della propria squadra ovunque nel mondo.

Manca un mese al calciomercato di riparazione e Give in Sport lancia la prima piattaforma indipendente di FanFunding (in riferimento al CrowdFunding), offrendo alle società professionistiche di calcio una nuova fonte di finanziamento e...

100 milioni dal Real Madrid. A noi sembra piu’ una notizia buttata li per richiamare l’attenzione in quanto non sarebbe logico per vari aspetti, in primis gli stipendi da assicurare ai due giocatori. Servirebbero infatti almeno 6 milioni netti per Cavani piu’ i 3 o forse 4 per Verratti, insostenibili per le finanze della Juve. Nel caso venisse venduto Pogba che a detta dei piu’ e’ pure sopravalutato, non sarebbe invece il caso di fare un’investimento alla larga e spendere questi 100 milioni prendendo 5-6 giocatori? C’e’ comunque anche chi ha piena fiducia nel giovane francese della Juventus, sul quale vista la sua eta’ si potrebbe costruire un’operazione molto piu’ larga, visto che ci sono molti bianconeri che si avvicinano ormai ai 30 anni. Inoltre, sarebbe da chiedere a Verratti se non ha cambiato idea, visto che ha sempre detto di non voler andare a giocare nella Juventus.">100 milioni dal Real Madrid. A noi sembra piu’ una notizia buttata li per richiamare l’attenzione in quanto non sarebbe logico per vari aspetti, in primis gli stipendi da assicurare ai due giocatori. Servirebbero infatti almeno 6 milioni netti per Cavani piu’ i 3 o forse 4 per Verratti, insostenibili per le finanze della Juve. Nel caso venisse venduto Pogba che a detta dei piu’ e’ pure sopravalutato, non sarebbe invece il caso di fare un’investimento alla larga e spendere questi 100 milioni prendendo 5-6 giocatori? C’e’ comunque anche chi ha piena fiducia nel giovane francese della Juventus, sul quale vista la sua eta’ si potrebbe costruire un’operazione molto piu’ larga, visto che ci sono molti bianconeri che si avvicinano ormai ai 30 anni. Inoltre, sarebbe da chiedere a Verratti se non ha cambiato idea, visto che ha sempre detto di non voler andare a giocare nella Juventus." alt="Secondo quanto raccontato dal Corriere dello Sport, la Juventus sarebbe interessata all’acquisto di Cavani e Verratti dal PSG in estate. Per poter portare a termine l’operazione si dovrebbe pero’ vendere Pogba il quale ha ricevuto un’offerta di 100 milioni dal Real Madrid. A noi sembra piu’ una notizia buttata li per richiamare l’attenzione in quanto non sarebbe logico per vari aspetti, in primis gli stipendi da assicurare ai due giocatori. Servirebbero infatti almeno 6 milioni netti per Cavani piu’ i 3 o forse 4 per Verratti, insostenibili per le finanze della Juve. Nel caso venisse venduto Pogba che a detta dei piu’ e’ pure sopravalutato, non sarebbe invece il caso di fare un’investimento alla larga e spendere questi 100 milioni prendendo 5-6 giocatori? C’e’ comunque anche chi ha piena fiducia nel giovane francese della Juventus, sul quale vista la sua eta’ si potrebbe costruire un’operazione molto piu’ larga, visto che ci sono molti bianconeri che si avvicinano ormai ai 30 anni. Inoltre, sarebbe da chiedere a Verratti se non ha cambiato idea, visto che ha sempre detto di non voler andare a giocare nella Juventus.">

100 milioni dal Real Madrid. A noi sembra piu’ una notizia buttata li per richiamare l’attenzione in quanto non sarebbe logico per vari aspetti, in primis gli stipendi da assicurare ai due giocatori. Servirebbero infatti almeno 6 milioni netti per Cavani piu’ i 3 o forse 4 per Verratti, insostenibili per le finanze della Juve. Nel caso venisse venduto Pogba che a detta dei piu’ e’ pure sopravalutato, non sarebbe invece il caso di fare un’investimento alla larga e spendere questi 100 milioni prendendo 5-6 giocatori? C’e’ comunque anche chi ha piena fiducia nel giovane francese della Juventus, sul quale vista la sua eta’ si potrebbe costruire un’operazione molto piu’ larga, visto che ci sono molti bianconeri che si avvicinano ormai ai 30 anni. Inoltre, sarebbe da chiedere a Verratti se non ha cambiato idea, visto che ha sempre detto di non voler andare a giocare nella Juventus.">Secondo quanto raccontato dal Corriere dello Sport, la Juventus sarebbe interessata all’acquisto di Cavani e Verratti dal PSG in estate. Per poter portare a termine l’operazione si dovrebbe pero’ vendere Pogba il quale ha ricevuto un’offerta di 100 milioni dal Real Madrid. A noi sembra piu’ una notizia buttata li per richiamare l’attenzione in quanto non sarebbe logico per vari aspetti, in primis gli stipendi da assicurare ai due giocatori. Servirebbero infatti almeno 6 milioni netti per Cavani piu’ i 3 o forse 4 per Verratti, insostenibili per le finanze della Juve. Nel caso venisse venduto Pogba che a detta dei piu’ e’ pure sopravalutato, non sarebbe invece il caso di fare un’investimento alla larga e spendere questi 100 milioni prendendo 5-6 giocatori? C’e’ comunque anche chi ha piena fiducia nel giovane francese della Juventus, sul quale vista la sua eta’ si potrebbe costruire un’operazione molto piu’ larga, visto che ci sono molti bianconeri che si avvicinano ormai ai 30 anni. Inoltre, sarebbe da chiedere a Verratti se non ha cambiato idea, visto che ha sempre detto di non voler andare a giocare nella Juventus.

Secondo quanto raccontato dal Corriere dello Sport, la Juventus sarebbe interessata all’acquisto di Cavani e Verratti dal PSG in estate. Per poter portare a termine l’operazione si dovrebbe pero’ vendere Pogba il quale ha...

Coppa Italia. Poi c’e’ la Champions e lo scudetto, e non e’ detto in caso di una molto difficile affermazione in Europa, che il prezzo di Pogba possa pure salire. Tanto il Real Madrid ha gia’ dimostrato con Gareth Bale che non non e’ un problema firmare un assegno con otto zeri. Chi vivra’ vedra’.">Coppa Italia. Poi c’e’ la Champions e lo scudetto, e non e’ detto in caso di una molto difficile affermazione in Europa, che il prezzo di Pogba possa pure salire. Tanto il Real Madrid ha gia’ dimostrato con Gareth Bale che non non e’ un problema firmare un assegno con otto zeri. Chi vivra’ vedra’." alt="CALCIOMERCATO JUVENTUS – Un Real Madrid molto deciso si e’ fatto avanti per comprare Pogba alla Juventus.  Offerti 100 milioni davanti ai quali la dirigenza della Juventus sembra vacillare davanti ad una situazione che potrebbe trasformarsi in una possibilita’. Pogba offre ampie garanzie di ritorno anche a livello di marketing e pubblicita’. In casa Juve sono pronti a rimangiarsi tutte le parole dette sul francese in quanto non avevano certo ipotizzato un’offerta a otto zeri. Per il momento l’ambiente bianconero e’ sereno e tranquillo, ma soprattutto concentrato nei prossimi impegni ad iniziare da quello di questa sera contro il Verona in Coppa Italia. Poi c’e’ la Champions e lo scudetto, e non e’ detto in caso di una molto difficile affermazione in Europa, che il prezzo di Pogba possa pure salire. Tanto il Real Madrid ha gia’ dimostrato con Gareth Bale che non non e’ un problema firmare un assegno con otto zeri. Chi vivra’ vedra’.">

Coppa Italia. Poi c’e’ la Champions e lo scudetto, e non e’ detto in caso di una molto difficile affermazione in Europa, che il prezzo di Pogba possa pure salire. Tanto il Real Madrid ha gia’ dimostrato con Gareth Bale che non non e’ un problema firmare un assegno con otto zeri. Chi vivra’ vedra’.">CALCIOMERCATO JUVENTUS – Un Real Madrid molto deciso si e’ fatto avanti per comprare Pogba alla Juventus.  Offerti 100 milioni davanti ai quali la dirigenza della Juventus sembra vacillare davanti ad una situazione che potrebbe trasformarsi in una possibilita’. Pogba offre ampie garanzie di ritorno anche a livello di marketing e pubblicita’. In casa Juve sono pronti a rimangiarsi tutte le parole dette sul francese in quanto non avevano certo ipotizzato un’offerta a otto zeri. Per il momento l’ambiente bianconero e’ sereno e tranquillo, ma soprattutto concentrato nei prossimi impegni ad iniziare da quello di questa sera contro il Verona in Coppa Italia. Poi c’e’ la Champions e lo scudetto, e non e’ detto in caso di una molto difficile affermazione in Europa, che il prezzo di Pogba possa pure salire. Tanto il Real Madrid ha gia’ dimostrato con Gareth Bale che non non e’ un problema firmare un assegno con otto zeri. Chi vivra’ vedra’.

CALCIOMERCATO JUVENTUS – Un Real Madrid molto deciso si e’ fatto avanti per comprare Pogba alla Juventus.  Offerti 100 milioni davanti ai quali la dirigenza della Juventus sembra vacillare davanti ad una situazione che...

San Silvestro e Capodanno amaro per la Juventus. L’argentino Tevez ha mandato un chiaro messaggio alla societa’ prima di ripartire per l’Italia: “al momento non me la sento di firmare un altro accordo”. E pensare che Beppe Marotta voleva proporre alla stella bianconera un’estensione di contratto sino al 2018, ma invece, in questo modo, andra’ in scadenza il 30 giugno 2016. Le parole di Carlos Tevez sono arrivate dall’Argentina e sono da considerare dichiarazioni ufficiali. Il calciomercato della Juventus inizia a larghe vedute questo 2015. “La mia idea è quella di arrivare sino al termine del contratto con la Juventus, ma non sono dell’idea di firmare un rinnovo perché non sento che è il momento giusto”, con queste parole Tevez ha salutato il 2014 bianconero.

San Silvestro e Capodanno amaro per la Juventus. L’argentino Tevez ha mandato un chiaro messaggio alla societa’ prima di ripartire per l’Italia: “al momento non me la sento di firmare un altro accordo”. E pensare che Beppe Marotta voleva proporre alla stella bianconera un’estensione di contratto sino al 2018, ma invece, in questo modo, andra’ in scadenza il 30 giugno 2016. Le parole di Carlos Tevez sono arrivate dall’Argentina e sono da considerare dichiarazioni ufficiali. Il calciomercato della Juventus inizia a larghe vedute questo 2015. “La mia idea è quella di arrivare sino al termine del contratto con la Juventus, ma non sono dell’idea di firmare un rinnovo perché non sento che è il momento giusto”, con queste parole Tevez ha salutato il 2014 bianconero.

San Silvestro e Capodanno amaro per la Juventus. L’argentino Tevez ha mandato un chiaro messaggio alla societa’ prima di ripartire per l’Italia: “al momento non me la sento di firmare un altro accordo”. E...

Serie A stagione 2014/2015.">Serie A stagione 2014/2015." alt="DIRETTA CALCIOMERCATO – Il cileno Vidal non è sicuro di rimanere alla Juventus. Il calciomercato bianconero vive un’altra giornata intensa a Torino dove il suo centracampista di punta è rientrato da poco. Arturo Vidal resta l’obbiettivo principale del Manchester United desideroso di vederlo giocare in Premier League. E lui in maniera molto onesta non si è sentito di rassicurare i tifosi sul suo futuro con la Vecchia Signora. Alla domanda circa la sua permanenza a Torino, infatti, Vidal non ha risposto in modo chiaro. del resto l’offerta del Liverpool da 54 milioni sembra proprio una grande occasione da leccarsi i baffi. Rumors del calcio d’estate parlano pure di un interessamento da parte dell’Arsenal. Dietro a questo baccano, Vidal dichiara quanto segue: “Adesso sono ancora in vacanza. Se posso dire che rimango alla Juve? Non so, lunedì parlerò con Allegri poi vediamo. Io qui sono felice. Ora sono tranquillo, credo possano esserlo anche i tifosi della Juve. Non ho ancora parlato con Allegri e nemmeno con i miei compagni, a Manchester non vado“. C’è da dire che i 54 milioni nelle casse bianconere, provenienti dalla vendita di Vidal permetterebbero ristabilire un certo equilibrio nell’economia bianconera in viste delle ultime spese del calciomercato d’estate per la Serie A stagione 2014/2015.">

Serie A stagione 2014/2015.">DIRETTA CALCIOMERCATO – Il cileno Vidal non è sicuro di rimanere alla Juventus. Il calciomercato bianconero vive un’altra giornata intensa a Torino dove il suo centracampista di punta è rientrato da poco. Arturo Vidal resta l’obbiettivo principale del Manchester United desideroso di vederlo giocare in Premier League. E lui in maniera molto onesta non si è sentito di rassicurare i tifosi sul suo futuro con la Vecchia Signora. Alla domanda circa la sua permanenza a Torino, infatti, Vidal non ha risposto in modo chiaro. del resto l’offerta del Liverpool da 54 milioni sembra proprio una grande occasione da leccarsi i baffi. Rumors del calcio d’estate parlano pure di un interessamento da parte dell’Arsenal. Dietro a questo baccano, Vidal dichiara quanto segue: “Adesso sono ancora in vacanza. Se posso dire che rimango alla Juve? Non so, lunedì parlerò con Allegri poi vediamo. Io qui sono felice. Ora sono tranquillo, credo possano esserlo anche i tifosi della Juve. Non ho ancora parlato con Allegri e nemmeno con i miei compagni, a Manchester non vado“. C’è da dire che i 54 milioni nelle casse bianconere, provenienti dalla vendita di Vidal permetterebbero ristabilire un certo equilibrio nell’economia bianconera in viste delle ultime spese del calciomercato d’estate per la Serie A stagione 2014/2015.

DIRETTA CALCIOMERCATO – Il cileno Vidal non è sicuro di rimanere alla Juventus. Il calciomercato bianconero vive un’altra giornata intensa a Torino dove il suo centracampista di punta è rientrato da poco. Arturo Vidal...

notizia di alcuni giorni fa con la quale si vedeva costretto a vendere i suoi pezzi migliori come Cavani, a causa del mancato rispetto del famigerato Fair play finanziario. Conte avrebbe ceduto all’offerta anche in previsione della Champions League, un obiettivo mancato per tre anni con la Juventus e che è quindi rimasto nel cuore del tecnico leccese.">notizia di alcuni giorni fa con la quale si vedeva costretto a vendere i suoi pezzi migliori come Cavani, a causa del mancato rispetto del famigerato Fair play finanziario. Conte avrebbe ceduto all’offerta anche in previsione della Champions League, un obiettivo mancato per tre anni con la Juventus e che è quindi rimasto nel cuore del tecnico leccese." alt="CALCIOMERCATO – Antonio Conte sarà il nuovo allenatore del PSG di Parigi. La notizia clamorosa viene diffusa dal Corriere dello Sport che pubblica le prime indiscrezioni sull’ex tecnico della Juventus. Delusione per coloro che si aspettavano di vedere Conte in nazionale. Il tecnico dei record bianconeri ha spiazzato tutti ed ha ceduto alla grande offerta di denaro degli sceicchi. Il PSG disposto al nuovo acquisto nonostante la notizia di alcuni giorni fa con la quale si vedeva costretto a vendere i suoi pezzi migliori come Cavani, a causa del mancato rispetto del famigerato Fair play finanziario. Conte avrebbe ceduto all’offerta anche in previsione della Champions League, un obiettivo mancato per tre anni con la Juventus e che è quindi rimasto nel cuore del tecnico leccese.">

notizia di alcuni giorni fa con la quale si vedeva costretto a vendere i suoi pezzi migliori come Cavani, a causa del mancato rispetto del famigerato Fair play finanziario. Conte avrebbe ceduto all’offerta anche in previsione della Champions League, un obiettivo mancato per tre anni con la Juventus e che è quindi rimasto nel cuore del tecnico leccese.">CALCIOMERCATO – Antonio Conte sarà il nuovo allenatore del PSG di Parigi. La notizia clamorosa viene diffusa dal Corriere dello Sport che pubblica le prime indiscrezioni sull’ex tecnico della Juventus. Delusione per coloro che si aspettavano di vedere Conte in nazionale. Il tecnico dei record bianconeri ha spiazzato tutti ed ha ceduto alla grande offerta di denaro degli sceicchi. Il PSG disposto al nuovo acquisto nonostante la notizia di alcuni giorni fa con la quale si vedeva costretto a vendere i suoi pezzi migliori come Cavani, a causa del mancato rispetto del famigerato Fair play finanziario. Conte avrebbe ceduto all’offerta anche in previsione della Champions League, un obiettivo mancato per tre anni con la Juventus e che è quindi rimasto nel cuore del tecnico leccese.

CALCIOMERCATO – Antonio Conte sarà il nuovo allenatore del PSG di Parigi. La notizia clamorosa viene diffusa dal Corriere dello Sport che pubblica le prime indiscrezioni sull’ex tecnico della Juventus. Delusione per coloro che...

Roberto Pereyra passa dall’Udinese alla Juventus. Il costo dell’operazione  stato di 15,5 milioni di euro così ripartiti: 1 milione per il prestito iniziale, 11 per il riscatto del cartellino, più il cartellino del difensore Sorensen valutato 3,5 milioni.Pereyra sara’ sottoposto a visite mediche oggi 23 luglio a Torino. Il passaggio in bianconero potrebbe essere ufficializzato nella stessa giornata o al massimo giovedì pomeriggio. Secondo rumors di spogliatoio, per il nuovo acquisto della Vecchia Signora sarebbe risultato decisivo il parere di Allegri, che dopo aver detto sì a Morata ed Evra, ha fatto lo stesso anche per il giocatore dell’Udinese chiamato “El Tucumano”.">Roberto Pereyra passa dall’Udinese alla Juventus. Il costo dell’operazione  stato di 15,5 milioni di euro così ripartiti: 1 milione per il prestito iniziale, 11 per il riscatto del cartellino, più il cartellino del difensore Sorensen valutato 3,5 milioni.Pereyra sara’ sottoposto a visite mediche oggi 23 luglio a Torino. Il passaggio in bianconero potrebbe essere ufficializzato nella stessa giornata o al massimo giovedì pomeriggio. Secondo rumors di spogliatoio, per il nuovo acquisto della Vecchia Signora sarebbe risultato decisivo il parere di Allegri, che dopo aver detto sì a Morata ed Evra, ha fatto lo stesso anche per il giocatore dell’Udinese chiamato “El Tucumano”." alt="CALCIOMERCATO – Il centrocampista argentino Roberto Pereyra passa dall’Udinese alla Juventus. Il costo dell’operazione  stato di 15,5 milioni di euro così ripartiti: 1 milione per il prestito iniziale, 11 per il riscatto del cartellino, più il cartellino del difensore Sorensen valutato 3,5 milioni.Pereyra sara’ sottoposto a visite mediche oggi 23 luglio a Torino. Il passaggio in bianconero potrebbe essere ufficializzato nella stessa giornata o al massimo giovedì pomeriggio. Secondo rumors di spogliatoio, per il nuovo acquisto della Vecchia Signora sarebbe risultato decisivo il parere di Allegri, che dopo aver detto sì a Morata ed Evra, ha fatto lo stesso anche per il giocatore dell’Udinese chiamato “El Tucumano”.">

Roberto Pereyra passa dall’Udinese alla Juventus. Il costo dell’operazione  stato di 15,5 milioni di euro così ripartiti: 1 milione per il prestito iniziale, 11 per il riscatto del cartellino, più il cartellino del difensore Sorensen valutato 3,5 milioni.Pereyra sara’ sottoposto a visite mediche oggi 23 luglio a Torino. Il passaggio in bianconero potrebbe essere ufficializzato nella stessa giornata o al massimo giovedì pomeriggio. Secondo rumors di spogliatoio, per il nuovo acquisto della Vecchia Signora sarebbe risultato decisivo il parere di Allegri, che dopo aver detto sì a Morata ed Evra, ha fatto lo stesso anche per il giocatore dell’Udinese chiamato “El Tucumano”.">CALCIOMERCATO – Il centrocampista argentino Roberto Pereyra passa dall’Udinese alla Juventus. Il costo dell’operazione  stato di 15,5 milioni di euro così ripartiti: 1 milione per il prestito iniziale, 11 per il riscatto del cartellino, più il cartellino del difensore Sorensen valutato 3,5 milioni.Pereyra sara’ sottoposto a visite mediche oggi 23 luglio a Torino. Il passaggio in bianconero potrebbe essere ufficializzato nella stessa giornata o al massimo giovedì pomeriggio. Secondo rumors di spogliatoio, per il nuovo acquisto della Vecchia Signora sarebbe risultato decisivo il parere di Allegri, che dopo aver detto sì a Morata ed Evra, ha fatto lo stesso anche per il giocatore dell’Udinese chiamato “El Tucumano”.

CALCIOMERCATO – Il centrocampista argentino Roberto Pereyra passa dall’Udinese alla Juventus. Il costo dell’operazione  stato di 15,5 milioni di euro così ripartiti: 1 milione per il prestito iniziale, 11 per il riscatto del cartellino,...

Morata ha voluto inviare un messaggio a tutti pubblicando una foto sul suo account in Instagram: “A coloro che sorridono delle disgrazie altrui… Un bacio fortissimo e tanta fortuna nella vita”.">Morata ha voluto inviare un messaggio a tutti pubblicando una foto sul suo account in Instagram: “A coloro che sorridono delle disgrazie altrui… Un bacio fortissimo e tanta fortuna nella vita”." alt="Il nuovo acquisto della Juventus, Alvaro Morata, si è infortunato. Nell’allenamento sotto la guida di Allegri, l’ex Real Madrid si è infortunato rimediando una distorsione al ginocchio sinistro nell’allenamento di ieri pomeriggio. Da una prima valutazione sembra che l’infortunio del giovane attaccante spagnolo non sia da poco. Anche se sembrerebbe che non ci fossero problemi per il legamento crociato, il giovane ventunenne (comprato dalla Juve al Real Madrid per 20 milioni di euro) rischia 40 giorni di fermo forzato per un possibile interessamento al legamento collaterale.Morata ha voluto inviare un messaggio a tutti pubblicando una foto sul suo account in Instagram: “A coloro che sorridono delle disgrazie altrui… Un bacio fortissimo e tanta fortuna nella vita”.">

Morata ha voluto inviare un messaggio a tutti pubblicando una foto sul suo account in Instagram: “A coloro che sorridono delle disgrazie altrui… Un bacio fortissimo e tanta fortuna nella vita”.">Il nuovo acquisto della Juventus, Alvaro Morata, si è infortunato. Nell’allenamento sotto la guida di Allegri, l’ex Real Madrid si è infortunato rimediando una distorsione al ginocchio sinistro nell’allenamento di ieri pomeriggio. Da una prima valutazione sembra che l’infortunio del giovane attaccante spagnolo non sia da poco. Anche se sembrerebbe che non ci fossero problemi per il legamento crociato, il giovane ventunenne (comprato dalla Juve al Real Madrid per 20 milioni di euro) rischia 40 giorni di fermo forzato per un possibile interessamento al legamento collaterale.Morata ha voluto inviare un messaggio a tutti pubblicando una foto sul suo account in Instagram: “A coloro che sorridono delle disgrazie altrui… Un bacio fortissimo e tanta fortuna nella vita”.

Il nuovo acquisto della Juventus, Alvaro Morata, si è infortunato. Nell’allenamento sotto la guida di Allegri, l’ex Real Madrid si è infortunato rimediando una distorsione al ginocchio sinistro nell’allenamento di ieri pomeriggio. Da una...