GIRO d’Italia 2017 Tirano Canazei Streaming Gratis Tappa 17: altimetria, mappa percorso, ultimi km in Diretta Rai, orario

DIRETTA GIRO CICLISMO. Si corre oggi la 17a tappa del Giro d’Italia 2017, la Tirano Canazei in streaming gratis. Secondo tappone alpino dopo quello di ieri...




GIRO d'Italia 2017 Tirano Canazei Streaming Gratis Tappa 17: altimetria, mappa percorso, ultimi km in Diretta Rai

DIRETTA GIRO CICLISMO. Si corre oggi la 17a tappa del Giro d’Italia 2017, la Tirano Canazei in streaming gratis. Secondo tappone alpino dopo quello di ieri vinto da Vincenzo Nibali e da non perdere oggi in tv. La tappa odierna del Giro vede tre importanti Gran Premi della Montagna: GPM Cat 2: Aprica – Distanza: km 15,1 – Altitudine: m 1173; GPM Cat 2: Passo del Tonale – Distanza: km 60,2 – Altitudine: m 1883; GPM Cat 3: Giovo – Distanza: km 137,0 – Altitudine: m 674.

Il corridore italiano Vincenzo Nibali (Bahrain – Merida) ha vinto la sedicesima tappa, Tappa Regina del 100º Giro d’Italia, Rovetta Bormio di 222 km. Al secondo e terzo posto si sono classificati rispettivamente Mikel Landa Meana (Team Sky) e Nairo Quintana (Movistar Team). Tom Dumoulin (Team Sunweb), nonostante i problemi fisici durante la tappa, difende la Maglia Rosa di leader della classifica generale della corsa.

Dove vedere la tappa di oggi 24 maggio, con arrivo a Canazei (Val di Fassa), in diretta tv e streaming gratis?

Tirano Canazei, 17a tappa del Giro d’Italia in diretta tv dalle 13:05 alle 14:45 su Rai Sport+ HD e dalle 14:45 su Rai 2. Alle 17:45 circa appuntamento con “Processo alla Tappa” su Rai 2 dalle 17:15 presentato da Alessandra De Stefano con Davide Cassani e Alessandro Petacchi.

Guarda l’altimetria

Mappa percorso Planimetria

Ultimi Km

Mappa Arrivo

Il Giro d’Italia 2017 streaming gratis anche con la diretta video sul sito internet di Rai Sport (www.rai.

tv) oppure con i vostri dispositivi (pc, tablet, smartphone e iPhone) grazie all’app di RAI TV scaricabile da internet. Tutte le tappe saranno in diretta sui canali Eurosport, con la massima copertura anche su Eurosport, Eurosport 2 ed Eurosport Player. È il Giro 100, il centenario della Corsa Rosa con il vincitore della passata edizione Vincenzo Nibali impegnato nel difendere il titolo. Il Giro d’Italia 2017, centesima edizione della manifestazione, si svolge in 21 tappe dal 5 al 28 maggio 2017, per un totale di 3609,1 km.

Ultimissime dal Giro 100

Vincenzo Nibali dopo l’arrivo di ieri. “Sono veramente felice di aver vinto questa tappa bellissima: una frazione spettacolare e difficile, con lo Stelvio, la montagna più alta del Giro. Una tappa con il Mortirolo e la doppia scalata dello Stelvio sarà ricordata a lungo. Non saprei dire quale delle mie vittorie di tappa sia la più bella. L’unico dispiacere è di non essere riuscito ad alzare le braccia al cielo dopo il traguardo. Il mio primo attacco sullo Stelvio non è stato irresistibile, mentre il secondo è stato quello giusto. Ci siamo scambiati poche parole con Nairo [Quintana], giusto per trovare un accordo e lavorare insieme. Combatteremo fino alla fine a Milano, non sarà facile. Questa settimana è veramente dura e ci sono tante occasioni per attaccare, sopratutto per Quintana che vorrà ridurre il gap che lo separa da Dumoulin”.

Tom Dumoulin Maglia Rosa: la dichiarazione del leader in classifica dopo 16 frazioni. “Sono riuscito a salvare la Maglia Rosa. Ho inseguito da solo per gli ultimi 35 chilometri, perdendo solamente due minuti: le mie gambe stavano veramente bene. Avrei potuto seguire Quintana e Nibali e rimanere con loro. Sono molto deluso, ho perso tanto tempo a causa del problema che ho avuto. Quando è successo, la corsa era nel vivo, andavamo a tutta e Steven Kruijswijk era davanti. Una situazione diversa da quella di sabato, quando era caduto Quintana. Oggi non mi aspettavo che i miei rivali lasciassero andare Kruijswijk. Non è affatto finita, ma devo riuscire a superare questo momento di rabbia e guardare avanti in questo Giro. Sono arrabbiato con me stesso”.

Potrebbe interessarti...