Dove Vedere Juventus-Inter Streaming Gratis Online Video: Dybala v Lautaro

Juventus-Inter Streming senza Rojadirecta: partita che possiamo vedere in diretta tv video e streaming gratis online, scopri come dove e quando. I campioni in carica dell’Inter hanno pareggiato tre delle loro ultime quattro partite di Serie A...



Rojadirecta Juventus-Inter Streaming Gratis Online Video PirloTV.

  • Juventus-Inter Streming senza Rojadirecta: partita che possiamo vedere in diretta tv video e streaming gratis online, scopri come dove e quando.

I campioni in carica dell’Inter hanno pareggiato tre delle loro ultime quattro partite di Serie A (1 vittoria), con l’allenatore Simone Inzaghi che ha ammesso che la prestazione della sua squadra nell’ultima partita contro la Fiorentina (1-1) è stata “insufficiente”, e che la mancanza di risultati positivi sta iniziando a incidere psicologicamente sui ‘Nerazzurri’. Ciononostante, l’Inter può prendere una spinta morale dal sapere di essere stata l’ultima squadra italiana ad aver battuto la Juventus, quando l’Inter ha vinto in rimonta per 2-1 la finale di Supercoppa lo scorso gennaio.

Quella era stata però una rara vittoria per l’Inter, che ha vinto solo due degli ultimi 13 scontri diretti ufficiali coi ‘Bianconeri’ (4 pareggi, 7 sconfitte), mentre l’ultima volta che l’Inter ha battuto la Juventus qui a Torino risale al lontano 2012. La squadra ospite arriva inoltre da quattro pareggi in altrettante trasferte di campionato, e potrebbero pareggiare la quinta trasferta di fila in campionato per la prima volta dal 2004.

Juventus-Inter probabili formazioni, non solo FantaCalcio

Juventus (4-2-3-1): Szczesny; Danilo, De Ligt, Chiellini, Alex Sandro; Zakaria, Locatelli; Cuadrado, Morata, Paulo Dybala; Vlahovic. Allenatore: Massimiliano Allegri.

A disposizione in panchina: Perin, Pinsoglio, Bonucci, Rugani, De Sciglio, Miretti, Arthur, Rabiot, Bernardeschi, Soulé, Kean. Indisponibili: Chiesa, McKennie, Kaio Jorge, Aké. Squalificati: Luca Pellegrini. Diffidati: Morata, Vlahovic.

Inter (3-5-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, A. Bastoni; Dumfries, Barella, Brozovic, Calhanoglu, Perisic; Dzeko, Lautaro Martinez. Allenatore: Simone Inzaghi.

A disposizione in panchina: Radu, Ranocchia, Dimarco, Darmian, D’Ambrosio, Gosens, Gagliardini, Vidal, Vecino, Sanchez, Caicedo, Correa. Indisponibili: nessuno. Squalificati: nessuno. Diffidati: A Bastoni, Lautaro Martinez, Vidal.

Arbitro: Irrati di Pistoia. Guardalinee: Ranghetti e Vivenzi.  IV Uomo: Ghersini. VAR: Mazzoleni. Assistente VAR: Passeri.

Juventus-Inter Diretta TV senza Rojadirecta Online Gratis

Potete vedere Juventus-Inter con il servizio a pagamento di streaming online DAZN (presente anche su TimVision) visibile con smart tv di ultima generazione compatibili. Per vedere la partita bisognerà quindi possedere una smart tv di ultima generazione collegata ad internet oppure collegare una normale tv a un TimVision Box, a una console come Playstation o Xbox e dispositivi come Google Chromecast e Amazon Firestick. La telecronaca di Juventus-Inter su DAZN verrà raccontata da Pierluigi Pardo col commento tecnico di Massimo Ambrosini.

Dove vedere Juventus-Inter Streaming Gratis senza Rojadirecta o PirloTV

Alternative diverse da quelle ufficiali per guardare Juventus-Inter? La legge italiana vieta la visione su siti come Rojadirecta TV Online, Rojadirectaonline calcio, Tarjeta Roja TV, Pirlotv o RojadirectaTV.

  • L’Inter è la formazione che ha recuperato più punti da situazione di svantaggio in questo campionato (ben 19), anche perchè è una delle quattro formazioni che vanta il maggior numero di gol segnati nell’ultima mezz’ora di gioco (22 reti, come Atalanta, Lazio e Verona).

Juventus-Inter streaming online gratis per gli abbonati con DAZN (link www.dazn.it), tra i servizi streaming riservati per la visione su pc, smartphone e tablet, per seguire le partite streaming su iPhone, iPad, Android o Samsung Apps.

Juventus-Inter Rojadirecta TV Gratis (cercata da moltissime persone su internet visto che lo streaming di DAZN si imballa spesso e volentieri) viene oscurata perchè considerata illegale in Italia.

Lo spettatore più illustre sarà tuttavia Carlos Tevez, di ritorno a Torino quasi sette anni dopo la gara che chiuse il suo biennio bianconero, la finale di Champions League di Berlino contro il Barcellona del 6 giugno 2015. L’Apache ha annunciato la propria presenza attraverso un post su Instagram che ha infiammato i tifosi della Juventus (“Torno a casa”) e cercherà di portare fortuna al connazionale Paulo Dybala, il più atteso tra i 22 che scenderanno in campo dall’inizio.

Potrebbe interessarti...