Dove Vedere MILAN-AEK ATENE Streaming Video e Diretta Online Gratis Europa League Oggi

Milan-AEK Atene streaming a partire dalle ore 21:05 di oggi giovedì 19 ottobre 2017 sui canali digitali di Sky. Partita decisamente pendente a favore del Milan...



Dove Vedere NIZZA LAZIO Streaming Video (senza Rojadirecta) e Diretta Online Gratis Europa League Oggi 19 ottobre 2017

Milan-AEK Atene streaming a partire dalle ore 21:05 di oggi giovedì 19 ottobre 2017 sui canali digitali di Sky. Partita decisamente pendente a favore del Milan che è super favorito anche nelle quote scommesse. E questo nonostante il rendimento non esaltante della squadra di Montella. A San Siro questa sera scenderà in  campo un Milan abbastanza arrabbiato e soprattutto deluso dopo il derby. L’avversario, almeno sulla carta, non dovrebbe minimamente preoccupare i rossoneri. Mentre aspettiamo l’inizio della partita andiamo a scoprire dove vedere Milan-AEK Atene streaming gratis online.

Le probabili formazioni di Milan-AEK Atene

Milan (3-5-2): G Donnarumma; C Zapata, Bonucci, Romagnoli; Borini, Locatelli, Montolivo, Çalhanoglu, Calabria; André Silva, Cutrone. Allenatore Vincenzo Montella. Indisponibili: Conti, Antonelli, Kalinić. Squalificati: nessuno.

AEK Atene (4-3-3): Anestis; Bakakis, Vranjes, Ćosić, Galo; Mantalos, Ajdarević, Johansson; Christodoulopoulos, Livaja, Araujo. Allenatore Manolo Jiménez. Indisponibili: Barkas, Giakoumakis, Chygrynskiy, Lambropoulos. Squalificati: nessuno.

Vedere Milan-AEK Atene streaming gratis e diretta online

La diretta di Milan-AEK Atene sarà trasmessa in esclusiva assoluta in Italia su Sky Sport 1 e Sky Calcio 1 anche in HD. Streaming online anche per gli abbonati con Sky Go, servizio on-demand per seguire le partite di calcio streaming su iPhone, iPad, Android o Samsung Apps. Si può scaricare l’omonima app per laptop, smartphone e tablet, oppure collegarsi con un notebook all’indirizzo play.mediasetpremium.it.

Milan-AEK Atene non verrà quindi trasmessa in chiaro su Canale 5. La partita della Lazio non sarà visibile per questo motivo neanche in live streaming gratuito sul sito www.sportmediaset.it o sull’app Sportmediaset (gratuita per tutti i sistemi operativi).

Niente Milan-AEK Atene in chiaro per gli abitanti delle province di Como, Varese, Novara, Verbano-Cusio-Ossola (VCO) e nella zona nord-occidentale della provincia di Milano. Sono i fortunati residenti in italiani che possono ricevere le frequenze del digitale terrestre grazie alla TV di Stato svizzera, RSI LA2.

Milan-AEK Atene Rojadirecta Streaming?

Milan-AEK Atene e Rojadirecta. Il famoso sito di partite streaming online in quanto in Italia è considerato illegale ed è stato oscurato. Ma non per questo significa che il sito non esista più.

Dal Messico per esempio, Rojadirecta si vede ed è raggiungibile via internet. In ogni caso, per la connessione a internet è sempre meglio usare una VPN (Virtual Private Network), la migliore opzione in termini di sicurezza online (leggi di più qui).

Ultima alternativa per vedere Milan-AEK Atene potrebbero essere, ma non sappiamo se vi sono account ufficiali autorizzati che possano farlo, Facebook Live-Stream e Video YouTube che, assieme a Periscope, sono le ultime mode per guardare il calcio streaming gratis online.

Le cose da sapere su Milan-AEK Atene in breve

Milan, Nizza e Zenit sono le squadre più prolifiche della fase a gironi con otto gol realizzati (media di quattro a partita). André Silva (Milan), Alassane Pléa (Nizza) e Aleksandr Kokorin (Zenit) sono in testa alla classifica cannonieri con quattro reti ciascuno. Antonio Donnarumma, fratello di Gianluigi, ha giocato in Grecia la scorsa stagione, vestendo la maglia dell’Asteras Tripolis. Diversi giocatori dell’AEK hanno militato in squadre italiane: Lazaros Christodoulopoulos (Bologna 2013–14, Verona 2014–15, Sampdoria 2015–16), Uroš Ćosić (Pescara 2012–15, Empoli 2015–17), Panagiotis Kone (Brescia 2010–11, Bologna 2011–14, Udinese 2014–15, Fiorentina 2016), Marko Livaja (Inter 2011–13, Cesena 2011–12, Atalanta 2013–14, Empoli 2015–16). Livaja e Giacomo Bonaventura sono stati compagni di squadra nell’Atalanta. Kone e Nikola Kalinić hanno giocato insieme nella Fiorentina. Il Milan partecipa all’unica competizione che non ha mai vinto. Solo Ajax, Bayern München, Chelsea, Juventus e Manchester United si sono aggiudicati Coppa dei Campioni/UEFA Champions League, Coppa UEFA/UEFA Europa League e Coppa delle Coppe.

Così Montella prima della partita: “Contro l’AEK Atene vogliamo vincere per la classifica. L’Europa è la casa del Milan. Il Milan può crescere, i giocatori devono essere messi nelle condizioni di crescere. L’AEK è dinamica, si adatta bene all’avversario e ha giocatori rapidi: mi aspetto un avversario ostico che ha grande qualità. Hanno la percentuale più alta di tiri nello specchio. Ci teniamo alla gara di domani, in Europa tutte le partite sono difficili. Dovremo essere concentrati al 100%. Sono molto determinato per la sfida di domani”.

Potrebbe interessarti...