Dove Vedere MotoGP Americas 2017 Diretta Streaming: ultime notizie Valentino Rossi alla parteza gara

Diretta MotoGP Americas 2017 Rojadirecta. Marc Marquez in pole position sul circuito di Austin nell’AmericasGP in diretta video streaming a partire dalle 21 di oggi domenica 23 aprile 2017. Il pilota della Honda partirà davanti a Vinales e Valentino...



Vedere MotoGP Americas 2017 Diretta Streaming Rojadirecta ultime notizie Valentino Rossi alla parteza gara

Diretta MotoGP Americas 2017 Rojadirecta. Marc Marquez in pole position sul circuito di Austin nell’AmericasGP in diretta video streaming a partire dalle 21 di oggi domenica 23 aprile 2017. Il pilota della Honda partirà davanti a Vinales e Valentino Rossi in prima fila. Dopo l’insipido 4° posto di Losail e il ruzzolone a Termas, Marc Marquez ha commentato così la pole position: “Ieri avevo qualche problema, ma stamani abbiamo fatto grossi cambiamenti ed ha funzionato: nonostante due cadute nelle libere avevo capito che stavamo facendo la cosa giusta. Non me l’aspettavo, il miglior tempo: le Yamaha vanno fortissimo e quando mettono la gomma morbida trovano un grip incredibile. Ma ancora non è successo nulla: domani dobbiamo dare tutto, e soprattutto azzeccare la scelta dei pneumatici”.

MotoGP Americas 2017 Rojadirecta Video Streaming.

Tutto pronto per la terza prova stagionale del mondiale MotoGP 2017. Quinta edizione del Gran Premio delle Americhe che si corre sul circuito di Austin, in Texas. In MotoGP Vinales è leader nella classifica piloti e Marquez è stato più veloce nelle prime libere. Di seguito le ultimo notizie su Valentino Rossi e dove vedere qualifiche, partenza e gara del GP Americas in diretta streaming online.

Buone sensazioni per Valentino Rossi dopo la giornata di prove del venerdì. “Quello di Austin è un circuito sempre insidioso per noi, ma è anche molto interessante. Oggi non è andata male. C’è ancora da lavorare per trovare la giusta stabilità della moto. In particolare dobbiamo migliorare sull’entrata in curva e cercare di far lavorare meglio le gomme”.

Come vedere il GP Americas MotoGP 2017 Streaming Gratis e Diretta TV Oggi.

Qualifiche, partenza e gara ufficiale del Gran Premio di MotoGP sul circuito di Austin in Texas (Stati Uniti), in diretta tv in esclusiva sui canali digitali di Sky Sport MotoGP HD (Canale Sky 208) con commento di Guido Meda. Live streaming gratis (per gli abbonati) della corsa su Sky Go e a pagamento su Now TV (per tutti) con i vostri smartphone, tablet e pc.

Rojadirecta e TarjetaRojaOnline sono raggiungibili in sicurezza attraverso una semplice connessione VPN. Di seguito gli orari di sabato e domenica.

Sabato 22 aprile > ore 16.00 Moto3 Libere 3, ore 16.55 MotoGP Libere 3, ore 17.55 Moto2 Libere 3, ore 19.35 Moto3 Qualifiche, ore 20.30 MotoGP Libere 4, ore 21.10 MotoGP Qualifiche, ore 22.05 Moto2 Qualifiche, ore 00:30 Conferenza stampa Qualifiche.

Domenica 23 aprile  > ore 15:40 Warm Up, ore 18.00 Moto3 Gara, ore 19.20 Moto2 Gara, ore 21.00 MotoGP Gara.

Ultime notizie su Valentino Rossi. Valentino Rossi ottiene il quarto tempo nella seconda sessione delle prove libere del Gran Premio delle Americhe con 745 millesimi dal rivale di tante battaglie. Il “Dottore” riesce a mettersi dietro per soli 5 millesimi l’altra Repsol honda, quella di Dani Pedrosa. A 24 millesimi da Rossi, con il sesto tempo, Andrea Dovizioso con la Ducati GP17 del team rosso, dopo il terzo tempo firmato alla prima uscita. Jorge Lorenzo che nella FP1 era salito fino al sesto posto, scivola fuori dalla Top10 con l’undicesimo tempo a 1″221 dal portacolori Hrc. Cal Crutchlow, unico pilota Honda a salire sul podio, con il terzo posto in Argentina, in sella alla moto del team LCR, paga nove decimi e mezzo a quella del campione in carica. Tre decimi piu’ lento Jonas Folger. L’altro rookie del team di Herve’ Poncharal e’ ottavo davanti alla Ducati del Pramac Racing di Scott Redding ed alla Suzuki di Andrea Iannone, decimo con un gap di 1″081.

Ultime notizie su Marc Marquez. È stato il più veloce nella seconda sessione delle prove libere del Gran Premio delle Americhe. Il vincitore delle ultime quattro edizioni della gara texana, nei minuti finali ha fermato le lancette sul miglior tempo di 2’04″061. Alle spalle del campione del mondo della Honda Hrc la Yamaha del team Tech 3 con il sempre velocissimo Johann Zarco. Il transalpino, due colte campione iridato della classe intermedia, alla fine si piazza a 286 millesimi dal pilota di Cervera, bruciando le due M1 ufficiali del Team Movistar e migliorando il quarto posto del mattino. Maverick Vinales, vincitore delle prime due gare della stagione e leader nella classifica piloti con 50 punti, era stato il piu’ veloce nella prima sessione per poi fermarsi a poco meno di quattro decimi dal connazionale.

Potrebbe interessarti...