Dove Vedere SPAL INTER Streaming TV Online | Calcio Serie A

Andiamo a scoprire dove vedere Spal Inter streaming senza Rojadirecta e in diretta tv, partita valida come posticipo della 33a giornata di Serie A: fischio d’inizio alle ore 21:45 di oggi giovedì 16 luglio 2020. La SPAL non segna più di un gol...



Rojadirecta Spal Inter Streaming Gratis Video Online Oggi | Partita Calcio Serie A.

Andiamo a scoprire dove vedere Spal Inter streaming senza Rojadirecta e in diretta tv, partita valida come posticipo della 33a giornata di Serie A: fischio d’inizio alle ore 21:45 di oggi giovedì 16 luglio 2020.

La SPAL non segna più di un gol in casa contro l’Inter dal 1957: da allora 11 partite interne con soli sei reti realizzate in Serie A. L’Inter ha vinto in una sola delle ultime quattro trasferte di Serie A (1N, 2P), dopo che nelle prime 11 gare fuori casa con Conte in panchina aveva ottenuto nove vittorie e due pareggi.

La SPAL ha subito 56 gol in questo campionato ed è a sole tre reti dal suo record negativo in un intero campionato di Serie A (59, incassate nel 2017/18). L’Inter ha perso 20 punti da posizione di vantaggio in questo campionato; solo una volta ha fatto peggio in una singola stagione di Serie A, nel 1956/57 (21).

Dove vedere Spal Inter Streaming Gratis senza Rojadirecta Video Online Oggi

Potete vedere Spal Inter con il servizio a pagamento di video streaming online DAZN e sul canale satellitare DAZN1 per i clienti che hanno aderito all’offerta Sky-DAZN.

Rojadirecta è illegale e non si può usare perchè oscurata. Spal Inter non viene trasmessa in chiaro.

Diretta streaming su pc, tablet e smartphone su DAZN (gratis per gli abbonati), raggiungibile con app scaricabile con sistemi Apple iOS e Google Android oppure guardando in diretta la pagina LIVE dal tuo PC. Al termine della sfida, gli highlights e l’evento integrale saranno messi a disposizione dei clienti anche per la visione on demand.

Formazioni Spal Inter, ci piacerebbe fossero così

Spal (4-4-2): Letica; Cionek, Vicari, Bonifazi, Reca; Strefezza, Valdifiori, Missiroli, D’Alessandro; Cerri, Petagna. Allenatore Luigi Di Biagio. Squalificati: nessuno. Indisponibili: Berisha, Fares, Valoti.

Inter (3-5-2): Handanovic; Skriniar, de Vrij, Bastoni; Moses, Gagliardini, Borja Valero, Brozovic, Young; Lautaro, Sanchez. Allenatore Antonio Conte. Squalificati: Godin. Indisponibili: Barella, Sensi, Lukaku.

Potrebbe interessarti...