Broker Plus500: aumentano i ricavi

Il famoso broker di trading online Plus500 ha diffuso i dati relativi al terzo trimestre dell’anno. Ottimo il risultato visto che i ricavi sono aumentati del 44% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. Insomma sembrano passati i periodi...



Broker Plus500: aumentano i ricavi

Il famoso broker di trading online Plus500 ha diffuso i dati relativi al terzo trimestre dell’anno. Ottimo il risultato visto che i ricavi sono aumentati del 44% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. Insomma sembrano passati i periodi di maretta che avevo posto, plus500, nell’occhio del ciclone per alcuni problemi burocratici legati ai conti dei clienti.

Alcuni maliziosi avevano ipotizzato problemi finanziari per il broker mentre, in realtà, la situazione finanziaria di Plus500 non è mai stata tanto solida. A dirla tutta le opinioni in rete erano sempre state molto positive, nonostante quel problema (tra l’altro riscontrato per adempiere, tra i primi, alle nuove richieste dell’Unione Europea in materia di investimenti finanziari) bastava cercare su internet plus500 opinioni per rendersi conto di quanto fossero positive le recensioni dei trader che utilizzano questa piattaforma di trading.

Va detto, infatti, che il percorso di crescita di questo broker ha sempre avuto dell’incredibile. La società che gestisce il marchio Plus500, infatti, è relativamente giovane e solo da 3 o 4 anni si è affermata davvero nel contesto europeo.

Il punto di forza di Plus500 è stato, fin da subito, l’aver puntato sulla qualità della propria piattaforma. Questo ha fatto si che gli utenti cominciassero a consigliare ad amici e colleghi questo broker e, grazie al passaparola, si sono raggiunti e ampiamente superati il milione di clienti.

Un risultato incredibile se pensiamo all’arco temporale in cui si è manifestato. Ma ora molti si aspettano un altro piccolo salto di qualità visto che plus500 ha ancora dei margini di miglioramento. L’assistenza clienti, ad esempio, potrebbe essere ottimizzata per fornire un servizio specifico nella lingua del trader e con una qualità maggiore.

Anche la piattaforma di trading può essere ulteriormente ottimizzata cercando di migliorare i risultati in tempo reale e integrando alcune funzionalità molto apprezzate dai trader (come il social trading, sempre più in voga negli ultimi mesi). Insomma seppur oggi Plus500 sia una delle migliori piattaforme di trading professionali per valute, materie prime e indici azionari, c’è ancora qualche piccolo accorgimento che può essere sistemato per fare quel definitivo salto di qualità che i clienti (ma non solo) si aspettano.

Potrebbe interessarti...