Tutti vogliono un sorriso perfetto: sempre più adulti chiedono l’apparecchio per i denti

Qualche mese fa uno studente di design digitale del New Jersey ha mostrato online il suo nuovo sorriso ottenuto grazie a un apparecchio disegnato da lui stesso...



Qualche mese fa uno studente di design digitale del New Jersey ha mostrato online il suo nuovo sorriso ottenuto grazie a un apparecchio disegnato da lui stesso e prodotto con una stampante 3D. Il suo è stato un lungo lavoro di ricerca che lo ha portato alla creazione di ben 12 modelli diversi e a ottenere in soli 4 mesi degli ottimi risultati.

La spesa per produrre un apparecchio di questo tipo si aggira intorno ai 50 dollari, una cifra davvero esigua se si pensa che di norma gli apparecchi per i denti hanno un costo di gran lunga superiore. Amos Dudley, questo è il nome del ragazzo, è stato più volte esortato a mettere sul mercato la sua invenzione, tuttavia il suo rifiuto è stato categorico: applicarlo su altre persone senza una comprovata efficacia scientifica non sarebbe corretto.

Tutti vogliono un sorriso perfetto: sempre più adulti chiedono l’apparecchio per i denti

Foto da studiofrancobevilacqua.it

Certo la possibilità di sborsare una cifra davvero esigua per porre rimedio a problemi altrimenti risolvibili solo pagando migliaia di euro rappresenta un’opportunità di business davvero unica. Basta pensare che solo in Italia, secondo Gaetano Calesini, past-president dell’Accademia italiana di Odontoiatria protesica, negli ultimi 5 anni le richieste di migliorare il proprio sorriso sono aumentate del 70% e nel 65% dei

casi si tratta di donne tra i 30 e i 40 anni.

A influenzare questo aumento di domanda ci pensano soprattutto cinema e TV; in effetti quale donna non sogna un sorriso alla Julia Roberts o alla Anne Hathaway? Ma se il desiderio di avere denti perfettamente allineati è irresistibile, meglio rivolgersi a degli ortodonzisti specializzati e in grado di proporre la soluzione più adatta alle singole esigenze.

Di solito in età adulta si tende a preferire la soluzione della mascherina invisibile, realizzata in materiale trasparente e meno invasiva da un punto di vista estetico, oppure si applicano degli apparecchi linguali, altrettanto invisibili e dai risultati estetici molto rapidi.

Ma se c’è qualcuno che non ama la sobrietà e che ha molto denaro da spendere può volare a Beverly Hills e affidarsi alle cure dell’ortodonzista Mahtab Partovi. Questo dentista, decisamente abituato ad avere a che fare con lo sfarzo di Hollywood, ha infatti pensato di creare per i propri clienti un apparecchio in oro 24 carati a un costo di circa 25.000 dollari. E per chi non sa accontentarsi è disponibile anche la versione con diamanti.

Articolo realizzato in collaborazione con Amicodentista.

Potrebbe interessarti...