USA: contrae Coronavirus e Vaiolo delle scimmie insieme

Incredibile ma vero! Mitcho Thompson, un venditore di cannabis a Sebastopol, è risultato positivo al coronavirus alla fine di giugno dopo essersi sentito “esausto”, riporta il Daily Mail. Pochi giorni dopo, sono apparse eruzioni cutanee...



usa contrae coronavirus vaiolo delle scimmie insieme

Incredibile ma vero! Mitcho Thompson, un venditore di cannabis a Sebastopol, è risultato positivo al coronavirus alla fine di giugno dopo essersi sentito “esausto”, riporta il Daily Mail. Pochi giorni dopo, sono apparse eruzioni cutanee rosse sulla schiena, sulle gambe, sulle braccia e sul collo, che secondo lui i medici gli hanno diagnosticato come vaiolo delle scimmie.

Thompson è stato costretto a letto per settimane poiché la mancanza di respiro e i brividi lo hanno lasciato a malapena in grado di alzarsi per prendere l’acqua. Un medico di malattie infettive della Stanford University ha spiegato che è possibile che qualcuno venga infettato da entrambi i virus contemporaneamente e ha detto che Thompson ha avuto “un’incredibile sfortuna“.

Si noti che i casi di vaiolo delle scimmie in America ammontano ad oggi a 2.593, mentre il primo caso mondiale è detenuto dalla Spagna con 3125 casi. In un’intervista televisiva, Thompson ha detto in modo caratteristico: “All’inizio avevo il Covid-19, ed è questo che mi ha impedito di rendermi conto che avevo anche il vaiolo delle scimmie fino a quando non ho iniziato a scoppiare”.

Potrebbe interessarti...